Vinitaly 2014 in un'app mobile

Vinitaly 2014 in versione iOS.

Vinitaly 2014 in versione iOS.

Una recensione al volo di "Vinitaly 2014", la nuova app per gli smartphone Android e iOS (si adatta anche ai tablet), che potrebbe affiancarvi durante la visita al prossimo Vinitaly di Verona (6-9 Aprile 2014). Per esperienza personale, questo tipo di app sono fondamentali sia per la pianificazione della visita a un evento così complesso come Vinitaly, sia per districarsi col catalogo degli espositori o l'individuazione dei luoghi dei vari eventi.

L'app sviluppata da Interevent è stata rilasciata da pochi giorni, quindi aspettatevi numerosi aggiornamenti nelle ore a venire e qualche probabile differenza rispetto all'app testata nel momento in cui scrivo. 

Prima di tutto registratevi nell'area "bCard": si tratta di un vero e proprio biglietto da visita digitale (basato su Interactico) che compilerete con i vostri dati anagrafici, le varie identità social che possedete, avatar, logo aziendale, telefoni, ecc. La bCard è scambiabile con altre persone, per esempio espositori o visitatori del Vinitaly: ma prima di scaldarvi troppo, devo dirvi che l'app consente di "scambiare" il vostro biglietto inviando un'email all'interlocutore. Nessun trasferimento wireless (Wi-Fi, AirDrop per iOS, Bluetooth) mentre siete vis-a-vis con la persona, solo una cara vecchia email, inviata dalla scheda interna all'app. Meglio che niente, ma vi consiglio di non lasciare a casa i vostri biglietti da visita.

Le sezioni principali dell'app sono "Info utili" (dalla mappa dei parcheggi agli orari, ecc.), "Espositori", "Appuntamenti" (aree espositive speciali, i convegni, le degustazioni e le aree gastronomiche), due dedicate a Sol&Agrifood e Enolitech, e infine una "My area" dove ritrovate gli espositori e gli appuntamenti di vostro interesse (selezionati con la stella gialla). Nella scheda dell'espositore, trovate le sue informazioni essenziali, e potete inviargli la vostra bCard, se non altro senza dover digitare l'email. "Cerca" espositori funziona discretamente: non usate più di un termine nella ricerca, se non conoscete l'esatta ragione sociale dell'espositore. Altrimenti aiutatevi con gli elenchi per padiglione, regione, nazione.

Negli Appuntamenti, trovo utile la funzione di registrazione dell'evento nel Calendario del proprio dispositivo. Semplice e utilissimo. Un po' scarne, invece, le informazioni a corredo del singolo evento.

Infine, l'app consente di associare fotografie agli Espositori e agli Appuntamenti. Purtroppo, manca completamente qualsiasi integrazione con i principali social network. Nell'app che ho usato durante l'ultimo salone dei vini del Mediterraneo, ViniSud , a Montpellier, c'era perfino una finestra sul flusso di tweet con l'hashtag di riferimento della fiera: in altre parole, tutto ciò che veniva pubblicato via Twitter era visualizzato in una sola finestra, aggiornata in tempo reale. Per chi non è molto versato nell'uso di app specializzate per Twitter, per fare un esempio, questa era una buona e semplice soluzione per rimanere aggiornati. Peccato, magari questa è una funzione che potrebbe essere aggiunta in un prossimo aggiornamento?

In conclusione, scaricatela (trovate i link nei due pulsanti qui sopra). Assolve alle principali necessità informative che potrete avere prima e durante il Vinitaly. La potete usare anche sul tablet, non è ottimizzata, ma usando lo stesso account di registrazione potrete sincronizzare i dati tra il tablet e lo smartphone.